Altri svedesi comprano casa a Cianciana

svezia“Cianciana colpisce ancora”, sembra una storia di fantasia, un titolo di un romanzo, invece no è una storia vera; la storia di un piccolo paesino dell’entroterra agrigentino che piace a mezzo mondo.

Il primo ad acquistare a Cianciana, circa cinque anni fa, fu uno svedese, poi seguirono, Inglesi, Statunitensi, Irlandesi, Canadesi, Cecoslovacchi, Scozzesi, Polacchi, Bulgari, Francesi, Austriaci ed ora, dopo una trattativa di un intero weekend, ha deciso di acquistare una casa di 16000 euro il signor Carlsson, di nazionalità svedese.

L’Italia gli piace da sempre, infatti cercava di trasferirsi vicino Venezia negli anni scorsi e dopo aver visitato Cianciana, ha deciso di comprare una piccola casa di due piani nel vicolo Riggio, per trasferirsi definitivamente nel mese di settembre.

Dopo un periodo di stasi, dovuto alla crisi, il mercato con gli stranieri è in ripresa, speriamo che continua!

Oggi 26 aprile 2010 nelle vie di Cianciana stanno passeggiando una famiglia svedese ed una famiglia polacca, visto che domani quest’ultimi stipuleranno atto pubblico d’acquisto; e giovedì verranno a visitare case a Cianciana un Inglese, una persona del Qatar ed un Canadese oriundo di Cianciana. Speriamo bene!!!!!

6 thoughts on “Altri svedesi comprano casa a Cianciana

  1. cari paesani,mi fa tanto piacere sentire che gli stranieri piace Cianciana ,non ce lavoro purtroppo ,ma tanto sole tanta aria pura, il vivere sano con gusto naturale .Cercate di farli sentire all óro agio farseli amici cercando anche di aiutarli senza presete ,farli aquistare fiducia nel nostro paese ,perche´portano soldi ,come noi abbiamo portato mano dopera allestero e anche soldi . Questo me lo dice il cuore ,perche sono pure io all`estero da tanti anni, e purtroppo sei sempre un straniero.Fateli sentire dei graditissimi EUROPEI A CIANCIANA Un abbraccio carissimo a voi tutti da fofo ,

  2. Concordo con fofo,bisogna farli sentire a proprio agio…comunque vedo che ci stanno benissimo qui gli piace veramente Cianciana..un po meno agli stranieri giovanissimi tipo 20 -30 anni, forse perchè ancora sentono il bisogno e l’esigenza di vivere ancora nelle grosse città dove abitano per vari motivi, ma periodicamente viene anche questa fascia a visitare Cianciana, e mi fa veramente piacere.Ce ne vorrebbero 10 al giorno così in breve tempo il paese diventerà pian piano sempre più vivo!!!!

  3. cari paesani,mi fa tanto piacere sentire che gli stranieri piace Cianciana ,non ce lavoro purtroppo ,ma tanto sole tanta aria pura, il vivere sano con gusto naturale .Cercate di farli sentire all óro agio farseli amici cercando anche di aiutarli senza presete ,farli aquistare fiducia nel nostro paese ,perche´portano soldi ,come noi abbiamo portato mano dopera allestero e anche soldi . Questo me lo dice il cuore ,perche sono pure io all`estero da tanti anni, e purtroppo sei sempre un straniero.Fateli sentire dei graditissimi EUROPEI A CIANCIANA Un abbraccio carissimo a voi tutti da fofo ,

  4. Carissimi compaseani. Vivo fuori Cianciana e so con certezza che il nostro è un luogo meraviglioso. Solo chi è andato via può saperlo. Tutto è diverso, l’aria, la campagna, mancanza di inquinamento, prodotti genuini, rapporti sociali.
    Se vogliamo, in ogni caso, che il nostro diventi un territorio di sano vivere non dobbiamo dimenticarci il rispetto delle regole e il rispetto reciproco.
    Basta con la mentalità pseudomafiosa del menefreghismo della cosa pubblica o del concetto del chi se ne frega. Solo un popolo civile può conoscere lo sviluppo e la ricchezza.
    Dobbiamo coltivare la filosofia della protesta e della critica verso chi ci governa.
    A cianciana lo stato mi pare un pò assente, a partire dalla forza pubblica : non ho mai visto vigili fare multe di divieti, contravvenendo in questo modo a quello che é il loro vero lavoro, e cioé fare rispettare le regole.
    Per non parlare della dirigenza municipale: iniziative zero, modernizzazione zero, incentivi al lavoro privato zero.
    Sono queste le cose che dobbiamo pretendere se vogliamo crescere….

  5. Concordo con fofo,bisogna farli sentire a proprio agio…comunque vedo che ci stanno benissimo qui gli piace veramente Cianciana..un po meno agli stranieri giovanissimi tipo 20 -30 anni, forse perchè ancora sentono il bisogno e l’esigenza di vivere ancora nelle grosse città dove abitano per vari motivi, ma periodicamente viene anche questa fascia a visitare Cianciana, e mi fa veramente piacere.Ce ne vorrebbero 10 al giorno così in breve tempo il paese diventerà pian piano sempre più vivo!!!!

  6. cari paesani,mi fa tanto piacere sentire che gli stranieri piace Cianciana ,non ce lavoro purtroppo ,ma tanto sole tanta aria pura, il vivere sano con gusto naturale .Cercate di farli sentire all óro agio farseli amici cercando anche di aiutarli senza presete ,farli aquistare fiducia nel nostro paese ,perche´portano soldi ,come noi abbiamo portato mano dopera allestero e anche soldi . Questo me lo dice il cuore ,perche sono pure io all`estero da tanti anni, e purtroppo sei sempre un straniero.Fateli sentire dei graditissimi EUROPEI A CIANCIANA Un abbraccio carissimo a voi tutti da fofo ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.