Dall’ anno 1993, grazie all’ Associazione Ruota Libera Olimpia, il calcio non è più l’unico sport praticato a Cianciana. L’associazione da quando è nata, organizza annualmente in paese, soprattutto in estate, delle manifestazioni ciclisiche, che riescono a coinvolgere anche chi abitualmente non è dedito a questo sport, in special modo bambini e ragazzi non perdono mai l’ occasione di partecipare ad una gimcana o una cronoscalata dal Platani fino a sotto l’ orologio, percorso che per i ciclisti della zona e non solo (alla manifestazione partecipano ciclisti da ogni parte della Sicilia), è diventato una classica come la Milano-Sanremo.

L’associazione del Presidente Alfonso Montalbano, non si limita solo ad organizzare manifestazioni per ciclisti improvvisati, ma ha una vera squadra,che partecipa con discreti risultati ai campionati regionali di categoria. L’attuale rosa è composta dal Capitano (il team nomina capitano il corridore meglio piazzato l’ anno precedente) Filippo Giannone, il fratello Andrea, Piero Di Miceli, Gaetano Pulizzi, Antonino Giannone, Antonino Maragliano, i fratelli Tanino e Massimo Alfano, lo stesso presidente ed il nuovo arrivato Liborio Curaba. Quest’anno il Campionato Regionale è iniziato il 18 Aprile a Mussomeli, per la formazione ciancianese hanno gareggiato Alfonso Montalbano e Piero Di Miceli, nella categoria Granfondo con un percorso di 120 Km, mentre nella categoria mediofondo di 90 Km, hanno corso Andrea Giannone e Liborio Curaba. La tappa è stata difficile e selettiva,con salite lunghe e pendenze ardue, tanto che sui 276 partecipanti, in molti non hanno visto il traguardo. A rendere ancora più difficile il percorso, è intervenuta la pioggia che ha accompagnato i corridori per quasi mezza gara. Da sottolineare, l’ ottimo piazzamento del debuttante Curaba, che ha fatto registrare la V posizione nella categoria Cadetti.

20.11.2004
Articolo di: Salamone Alfonso