L’Associazione Sportiva Circolo Cacciatori “Pino Mendola” di Cianciana, sita in corso Vittorio Emanuele, è nata per volontà di un gruppo di cacciatori ciancianesi.
L’attività dell’Associazione si inquadra in una dimensione moderna del cacciatore, protagonista e difensore dell’ambiente, consapevole che l’attività venatoria, per essere compresa e stimata dalla società civile, può e deve avere una valenza culturale ed artistica.

L’Associazione propone e diffonde la cultura venatoria valorizzando la corretta e moderna funzione sociale del cacciatore che tutela ed incrementa la fauna selvatica difendendo l’ambiente.
L’Organizzazione, senza fini di lucro, con finalità sportive, formative, culturali, educative e nell’interesse dei propri associati, si prefigge in particolare il raggiungimento dei seguenti scopi:

a) attuare iniziative, finalizzate all’esercizio alla diffusione ed al miglioramento della caccia, intesa non solo come hobby, ma anche come cultura e rispetto delle tradizioni;

b) attuare iniziative atte a garantire la corretta informazione dei cacciatori riguardo alle normative e alle notizie sulla caccia;

c) promuovere tutte quelle attività che possono essere praticate sul territorio nel rispetto della natura.

Tra gli interessi perseguiti dall’Associazione figurano anche:

1) le gare di tiro a piattello ed in generale manifestazioni sportive di natura analoga o affine;

2) concorsi, premi o gare a carattere cinofilo;

3) concorsi, premi o gare di abilità o arte venatoria;

4) concorsi e premi letterari avente come tema l’ambiente, la fauna e l’arte venatoria.