Calcio, 1^ Categoria: Fretto abbatte il Cinque Torri, Cianciana ad un punto dalla vetta
Calcio, 1^ Categoria: Fretto abbatte il Cinque Torri, Cianciana ad un punto dalla vetta

Polisportiva Cianciana

Turno favorevole per la Polisportiva Cianciana che vince 1-0 contro il Cinque Torri di Trapani e approfitta del pareggio a reti bianche tra il Ribera e la capolista Salemi. A decidere il match del “Setticasi” un eurogol del terzino destro biancoverde, Mariano Fretto. Gli ospiti non hanno nulla da rimproverarsi, se non un pizzico di lucidità in più davanti la porta; hanno espresso un gran calcio, impensierendo più volte l’estremo difensore dei padroni di casa, Tornabene.

A partire meglio sono proprio gli avversari, che al ventesimo vanno vicinissimi al gol con il numero 9 Baiata, uno dei migliori in campo, che, lanciato a rete, conclude in porta ma solo il palo gli nega la gioia del gol. La partita è un po’ nervosa, Scaglione e Rizzo, dopo uno scontro di gioco a centrocampo vengono quasi alle mani e il direttore di gara estrae il cartellino giallo per entrambi. I padroni di casa ci mettono grande grinta e sacrificio e al trentaduesimo trovano il gol che decide l’incontro: Mariano Fretto dall’out di destra con uno spiovente batte Torrente. La Polisportiva Cianciana, incoraggiata dalla spinta dei tifosi, cerca subito il raddoppio: Virgadamo su calcio piazzato dalla trequarti la mette al centro, Ferlisi la spizza di testa verso il palo opposto, ma la sfera termina la propria corsa sul fondo. Dopo un minuto di recupero le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 1-0.

La partita è molto equilibrata con le due compagini che ribattono colpo su colpo. Al ventesimo gli ospiti rimangono in 10, Culcati già ammonito simula in area di rigore, l’arbitro estrae il secondo giallo e lo manda anzitempo sotto la doccia. Nonostante l’inferiorità numerico il Cinque Torri continua a fare la partita. Nel secondo dei 5 minuti di recupero gli ospiti hanno l’occasione più ghiotta dell’incontro: Marino svetta più alto di tutti su un tiro dalla bandierina, Tornabene con un volo plastico la toglie dall’incrocio dei pali e salva il risultato.

Per quanto dimostrato nei 96 minuti di gioco il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, ma la tenacia, la solidità difensiva e un pizzico di fortuna ha aiutato i padroni di casa, che si portano a quota 42 punti in classifica, ad un punto dalla capolista Salemi, e staccano di 2 punti l’Atletico Ribera che ora occupa la terza posizione con 40 punti in classifica.

(Vincenzo Lo Presti per Magaze.it)

POLISPORTIVA CIANCIANA – CINQUE TORRI 1-0

Pol. Cianciana: Tornabene, Fretto, Cimino, Scaglione, Greco, Bahou, Martorana (48’ D’Anna), Virgadamo, D’Amico (67’ Russo), Mortellaro, Ferlisi (85’ Sapienza). All. Salemi.

Cinque Torri: Torrente, Catania (80’ Casamento), La Sala, Alberti, Marino, Montemaggiore, Spezia C., Culcasi, Baiata, Guastella, Rizzo (83’ Spezia P.). All. Di Gaetano.

Arbitro: Pomara di Palermo.

Reti: 27’ Fretto.

CLASSIFICA 22^ GIORNATA

Salemi 43; Cianciana 42; Ribera 41; Giuliana 38;  Cinque Torri, Sciacca 37; Trappeto 35; Balestrate 32; Fulgatore 31; Campobello 23; Strasatti 21; Real Unione 19; Marsala 18; Nuova Sportiva 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.