Calcio, Terza Categoria: la Polisportiva Cianciana espugna Licata e sogna la promozione diretta
Calcio, Terza Categoria: la Polisportiva Cianciana espugna Licata e sogna la promozione diretta

Raimondo Salemi

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Quella contro il Real Phintia di Licata era la partita da non sbagliare per la Polisportiva Cianciana per continuare a sperare nella promozione diretta in Seconda Categoria. La sconfitta casalinga della capolista Ribera per opera del San Biagio Platani ha riacceso le speranze dei biancoverdi che, andando a vincere a Licata, si portano a soli due punti dai “crispini” che però hanno giocato una partita in più dovendo ancora osservare il turno di riposo.

La squadra del presidente D’Angelo, agli ordini di mister Salemi, ha battuto in trasferta un ottimo Real Phintia con il risultato di 3-1 grazie ad una buona prestazione dal punto di vista tattico e caratteriale. Biancoverdi in vantaggio al 18′ con il bomber Iapicone. Poi il forcing dei padroni di casa ma il Cianciana tiene bene grazie al portiere De Caro. Prima della fine della prima frazione di gioco arriva anche il gol di Ferlisi che fissa il punteggio sul 2-0. Nella ripresa il Cianciana cala il tris, ancora con Iapicone che realizza un gran gol con un pallonetto al volo che supera il portiere avversario. I padroni di casa trovano il gol della bandiera a dieci minuti dalla fine, troppo tardi per poter impensierire la corazzata di Salemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.