carabinieri arresto02.06.09 – Un operaio di Cianciana Daniele Alba 19 anni è stato aggredito e accoltellato al termine di un’animata discussione da un disoccupato del luogo Gaetano Santino Passafiume di 24 anni, avvenuto in via Fidenza nel centro del paese. Il diciannovenne subito soccorso è stato trasportato con un’ambulanza del 118 all’ospedale di sciacca, dove è stato sottoposto ad un delicato interventi chirurgico. Le sue condizioni sono giudicate dai medici saccensi gravi. L’autore del gesto è stato già arrestato dai carabinieri di Cianciana per il reato di tentato omicidio.

da agrigentoflash.it

 

04.06.09 – Sarà ascoltato nelle prossime ore il giovane Gaetano Santino Passafiume, disoccupato, di 24 anni che è accusato del tentato omicidio di Daniele Alba, operaio di 19 anni. I due si sarebbero incontrati, nella notte fra martedì e mercoledì, in via Fidenza, in un luogo appartato di Cianciana, per un faccia faccia, per chiarire un attrito verificatosi negli scorsi giorni. All’appuntamento non sarebbero però andati a mani nude visto che ad un certo punto sarebbero saltati fuori un coltello e una spranga di ferro. Ad avere la peggio, raggiunto da due coltellate ad un braccio e all’addome, è stato il diciannovenne che è stato ricoverato ed operato all’ospedale di Sciacca. La coltellata gli avrebbe infatti perforato un polmone. Il giovane però prima di essere portato in ospedale è corso in caserma ed ha raccontato tutto, facendo nome e cognome del suo aggressore. Un ventiquattrenne che pochi minuti dopo si è spontaneamente presentato in caserma riferendo pure lui la sua versione dei fatti. Passafiume è stato portato al carcere di Sciacca.

da agrigentoweb.it

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.