CISL, inaugurata nuova sede a Cianciana
CISL, inaugurata nuova sede a Cianciana

CISL

29 settembre 2014 – La Cisl inaugura una nuova sede a Cianciana creando un punto di riferimento a copertura dei paesi afferenti la zona più interna della nostra provincia.

Dopo essere stata per anni una roccaforte della Cisl in provincia, Cianciana rilancia la sua attività sindacale nel rispetto della tradizione Cisl, inaugurando una nuova sede proprio in questo momento storico nel quale si vorrebbe, invece, tarpare le ali al sindacato libero.

“Ampliare gli spazi di azione sindacale con una nuova struttura è la dimostrazione del fatto che vi è una forte esigenza di tutele sindacali ed è testimonianza di come la Cisl sia radicata nel territorio ottemperando, congiuntamente, a quelli che sono i dettami della riorganizzazione della Cisl, ovvero un sindacato più presente e più forte nelle diramazioni territoriali e più vicina alla base. Ciò ci consentirà di accogliere meglio gli associati e tutti coloro che quotidianamente si rivolgono al sindacato per avere informazioni e assistenza sia come lavoratori che come cittadini”, è quanto afferma il Segretario della Cisl Maurizio Saia.

Nella nuova struttura in Via Cinquemani 67 sarà possibile trovare personale qualificato a sostegno di lavoratori, di pensionati, famiglie e immigrati. Dal lunedì al venerdì saranno garantiti i servizi della CISL dall’assistenza fiscale (CAF), al patronato per le domande di pensione e disoccupazione (INAS).

Alla inaugurazione hanno partecipato tutti i dirigenti della Cisl Agrigentina, il Sindaco Santo Alfano e il Parroco di Cianciana.

La responsabilità politica è stata affidata a Salvatore Re, Giuseppe Bosciglio responsabile Adiconsum, coordinatore delle attività curerà i rapporti con le categorie.

Fonte: agrigentoweb.it

One thought on “CISL, inaugurata nuova sede a Cianciana

  1. Come aderente al Direttivo del Comparto Sanità della CISL c/o L’Ospedale Buccheri la Ferla Via auguro di tutto cuore un buon lavoro e resto a disposizione per eventuali collaborazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.