Coppa Italia, andata primo turno: Cianciana 2000 – Aragona 1-1

Davide GiarettiInizia con un risultato di parità, 1-1 contro l’Aragona, l’avventura del Cianciana per la stagione agonistica 2012/13. Il match, valido come turno di andata del primo turno di coppa Italia di Promozione, ha messo in evidenza due squadre ancora lontane da una condizione fisica apprezzabile e ancora da registrare dal punto di vista tecnico.

Il Cianciana ancora senza allenamenti ha arrancato molto, ma grazie all’esperienza dei suoi giocatori è riuscita a rimanere a galla. L’Aragona ancora in fase sperimentale, sotto ogni punto di vista, ha sprecato molto per poi rischiare di perdere la partita.

Il botta e risposta è stato nel primo tempo. Al 12’ Giaretti dai 20 metri indovinava un tiro che si insaccava alla sinistra dell’incolpevole Marziano. Al 20’ era Peppe Tarantino con un gran tiro a superare Tornabene. Al 27’ Saldì servito da Marrella da dentro l’area calciava debolmente. Al 37’ Saldì da pochi passi mandava alto. Al 42’ era Volpini a non insaccare da dentro l’area.

Nella ripresa squadre stanche e sfilacciate, un paio di occasioni dall’una e dall’altra parte e il fischio finale dell’ottimo Lo Bello di Agrigento un giovane che potrebbe fare strada.

CIANCIANA: Tornabene, Greco, Bahou, Diecidue (Cimino), Parisi; Ceroni F. (Franciamore F.), Bavuso G, Dimitru, Giaretti; Ciccarello, Alfano (Ceroni V.). All. Raimondo Salemi.

ARAGONA: Marziano, Craparo, Russello, Valenti, Volpini, Forte, Di Benedetto, Rizzo (46’ Buscaglia), Saldì (46’ Piazza), Tarantino, Marrella. All. Totò Asaro.

Arbitro: Lo Bello di Agrigento, assistenti Garofalo e Gallea della stessa sezione.

Reti: 12’ Giaretti, 20’ Tarantino.

(Agrigento Sport)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.