Coppa Italia, ritorno primo turno: Cianciana 2000-Raffadali 2-0

cianciana-raffadali 10-11Prima uscita ufficiale davanti al proprio pubblico per il nuovo Cianciana di Giuseppe Sanzeri. Dopo la vittoria di misura sul Raffadali nella gara di andata, i ciancianesi hanno centrato il bis e ottenuto la qualificazione al secondo turno di Coppa Italia.

Un primo tempo piuttosto anonimo per entrambe le formazioni. Il Cianciana, attento in difesa e pronto a colpire in attacco, ha mostrato ancora qualche imperfezione a centrocampo. Poca sintonia e difficoltà a trovare i tempi giusti per innestare gli attaccanti. Non a caso i due gol che hanno deciso l’incontro arrivano su palla inattiva. Il primo gol arriva alla mezz’ora e lo firma il difensore Franco Manganello che di testa, su corner battuto da Abbene, anticipa tutti e porta il Cianciana in vantaggio. Il secondo gol arriva nel secondo tempo grazie ad una straordinaria punizione di Abbene che da 30 metri disegna una traiettoria imparabile per il portiere avversario. Un secondo tempo giocato un po’ meglio dalla squadra di casa contro un Raffadali, a dire il vero, poco pungente. Infortunio per Abbene, per lui distorsione alla caviglia; al suo posto mister Sanzeri ha fatto entrare Cimino.

Fra una settimana parte il campionato e il Cianciana sarà impegnato in casa contro il Pro Favara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.