Daniele Bongiovanni alla 1^ Biennale Internazionale d’Arte di Palermo con l’opera “L’incerto”

Daniele Bongiovanni
Daniele Bongiovanni

Ha aperto i battenti lo scorso 10 gennaio 2013, con l’inaugurazione del Prof. Vittorio Sgarbi, a Palermo la Prima Biennale Internazionale d’Arte, rassegna curata da Paolo Levi e Sandro Serradifalco, che farà del capoluogo siciliano sino al 3 febbraio prossimo una vera e propria capitale della cultura.

Tra i cinquanta Paesi rappresentati ed 814 artisti selezionati tra i più di tremila che, nei mesi precedenti, hanno sottoposto al comitato scientifico le proprie elaborazioni, è stato scelto l’artista ciancianese Daniele Bongiovanni, l’unico della Provincia di Agrigento, con l’opera “L’incerto“. L’opera è esposta presso la Villa Malfitano Whitaker.

Le opere in esposizione di alcuni dei più influenti interpreti contemporanei nazionali e stranieri sono presentate al pubblico siciliano in varie sezioni dedicate al paesaggio, alla figura, alla scultura, all’acquerello e l’informale.

Una sezione speciale è dedicata ai grandi artisti del ’900.

La comunità ciancianese è orgogliosa della partecipazione di Daniele Bongiovanni alla Biennale Internazionale d’Arte, ed esprime i migliori complimenti ed anche i migliori auguri a Daniele, fiduciosi che la sua opera selezionata, “L’incerto” possa riscuotere il successo che merita.

La partecipazione di Daniele Bongiovanni, segna un momento di importante riconoscimento alla storia artistica del giovane ciancianese, segno del proficuo lavoro svolto dall’artista, il quale ha al suo attivo innumerevoli esposizioni, mostre, partecipazioni ad estemporanee e momenti di divulgazione della cultura tra i giovani.

Daniele Bongiovanni e Vittorio Sgarbi
Daniele Bongiovanni e Vittorio Sgarbi
fonte cianciana.info

2 thoughts on “Daniele Bongiovanni alla 1^ Biennale Internazionale d’Arte di Palermo con l’opera “L’incerto”

  1. Sono veramente contento che finalmente un mio paesano stia riuscendo a fare qualcosa di importante nel difficile mondo dell’arte.
    Continua così.
    Auguri Daniè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.