Emanuelle Bains: dalla Nuova Zelanda a Cianciana
Emanuelle Bains: dalla Nuova Zelanda a Cianciana

Dalla Nuova Zelanda a Cianciana. E’ la storia di Emanuelle Bains, ragazza di 24 anni, nata in Australia e cresciuta in Nuova Zelanda, conosciuta soprattutto per il ruolo principale di Maddy nella seconda stagione della serie televisiva The Sleepover Club. Nell’Agosto 2016 ha ricevuto il Premio Italian Movie Award all’ottava Edizone del Festival cinematografico ITALIAN MOVIE AWARD (presso il Parco naturale de “La Cartiera” a Pompei).

Il suo desiderio è quello di continuare a fare l’attrice. Attualmente fa la modella per alcune compagnie come Macpac (Nuova Zelanda) e Solo Eyewear (USA), e ama molto viaggiare con il fidanzato Luke Renard, apprezzato fotografo e blogger.

Emanuelle è per metà siciliana. La nonna materna è di Cianciana mentre il nonno materno è di Cattolica Eraclea. Il padre invece è inglese. E’ stato il desiderio della madre di venire ad abitare in Sicilia, in particolar modo a Cianciana, a spingerla dalle nostre parti. Così, prima ha acquistato una casa con la madre, poi ne ha voluta una tutta per se nel corso principale del paese.

Grazie al blog di Nick e Diane Cacciato (https://mysicilianhome.wordpress.com/) ha conosciuto ed imparato ad apprezzare il modo di vivere a Cianciana.

«Mi sento molto bene qui. Mi sento a casa mia! Cianciana ha molte peculiarità, vi si trova di tutto per viverci, sembra un paradiso. Sono stata qui negli ultimi sei mesi ed ho fatto dei viaggi fuori dall’Italia. I ciancianesi e pure i siciliani che ho conosciuto fino ad ora sono stati molto simpatici. Ho lavorato per più di un anno nelle regioni del centro-nord dell’Italia per due compagnie teatrali inglesi e per dei campi estivi, e ho trovato che più giù si va per l’Italia e più le persone sono calorose».

Di Cianciana ama molto le persone, il posto, la cultura siciliana in generale. Però ci sono anche alcune cose che vorrebbe migliorare, come ad esempio: «La strada che collega Cianciana con Ribera dovrebbe essere più funzionale e senza pericoli per transitabilità. La mancanza di un’Isola Ecologica come quelle presenti a Ribera e Menfi. Ci vorrebbe un posto dove si possa ballare. Si dovrebbe liberare la Piazza Aldo Moro (Piazza Matrice) dalle macchine per farne un’area pedonale».

Infine un saluto ai lettori di Cianciana.com: «È un bellissimo sito! Complimenti. Lo conoscevo già. Trovo molto interessante che vi sono dei siti che trattano solo di Cianciana. E’ grazie alla comunità ciancianese che ci sentiamo molto accolti qui. Buon prosperoso anno nuovo a tutti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.