19 marzo: San Giuseppe
La celebrazione del 19 Marzo ha origini antichissime. La festa cristiana di San Giuseppe si innesta su riti di origine pagana. La festa cattolica ha origine nella Chiesa dell’Est e viene importata in Occidente e nel calendario romano nel quindicesimo secolo, con la data fissata al 19 Marzo.

Pasqua: Settimana Santa
La Settimana Santa è una ricorrenza cristiana alla quale tutto il popolo di Cianciana  sempre stato legato in maniera particolare. Degna di nota è la rappresentazione vivente della Passione e Morte di Gesù Cristo, che ogni anno coinvolge il paese. Le processioni che si svolgono in questi giorni sono tutte accompagnate dal tradizionale “lamentu”, brani eseguiti da un coro polifonico maschile senza accompagnamento musicale. Ogni brano del “lamentu” sottolinea un momento diverso delle rappresentazioni sacre.

13 giugno: S. Antonio da Padova
Il 13 Giugno Cianciana festeggia il suo Santo Patrono, Sant’Antonio da Padova. Durante il periodo della festa una meravigliosa atmosfera avvolge tutto il paese, che per l’occasione si illumina a festa. Ogni anno, durante la festa, accorrono moltissimi fedeli che prendono parte alle varie celebrazioni. Durante la festa si svolgono diverse manifestazioni, ma il momento culminante è lo spettacolo pirotecnico che conclude i festeggiamenti.

31 luglio: Festa del Raccolto
La notte tra il 31 Luglio e l’1 Agosto si svolge a Cianciana una festa che ha tutto il fascino delle antiche feste pagane che si celebravano in onore delle divinità della terra per ringraziarle di aver favorito un buon raccolto: la “mangiata di ciciri e favi”. Le strade di Cianciana sono illuminate da fuochi sui quali vengono messi a cuocere in grosse pentole ceci, fave e frumento. Attorno a questi fuochi si raccolgono diverse persone che trascorrono la nottata tra musiche e balli. La sagra dà l’avvio all’estate ciancianese, una manifestazione che prevede numerose serate animate da concerti, spettacoli teatrali, cabaret e degustazioni di prodotti tipici locali.

7 agosto: San Gaetano

15 agosto: Madonna Assunta
Celebrare Maria Assunta è festeggiare la più grande e nobile creatura glorificata e benedetta.

8 settembre: Festa Maria SS. Bambina

13 dicembre: Santa Lucia
La festa di Santa Lucia si celebra il 13 Dicembre. E’ devozione locale preparare la “cuccìa”, cioè una zuppa di frumento cotto con l’aggiunta di zucchero. Nel quartiere di San Gaetano ogni anno si assiste alla tradizionale “vampa” di Santa Lucia che ricorda il martirio della Santa siracusana.