Incendio distrugge abitazione a Cianciana. Grave una donna

vigili_del_fuoco25.09.09 – Due coniugi sessantenni di Cianciana sono rimasti feriti, a causa del malfunzionamento di una bombola, che dopo avere sprigionato nell’aria del gas ha sviluppato un incendio. Il rogo è partito da un appartamento situato in uno stabile di via Moscato, nel centro di Cianciana. Ferita in maniera grave la donna, trasportata prima all’ospedale di Ribera, poi valutate le gravi ustioni sparse in varie parti del corpo, nel pomeriggio di ieri la decisione di trasfirirla con l’elisoccorso al Centro grandi ustioni del Civico di Palermo. Le condizioni vengono giudicati dai medici gravi, la prognosi sulla vita è riservata. Ferito anche il marito della donna ricoverato all’ospedale di Ribera. L’uomo non corre pericolo di vita. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Cianciana, che hanno domato l’incendio, e i carabinieri della compagnia di Cammarata coordinati dal capitano Alessandro Trovato,che hanno avviato le indagini per accertare i fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.