Bushido School: quattro medaglie a Termini Imerese

L’associazione sportiva dilettantistica “Bushido School” di Cianciana piazza ben quattro giovanissimi atleti in una gara regionale di judo che è stata organizzata dal comitato siciliano dello Csen e che si è svolto presso il palazzetto dello sport di Termini Imerese.
Si tratta di tre ragazzine e di un giovanissimo atleta, tutti di età compresa tra i sette e gli undici anni. Hanno ottenuto il primo posto e la medaglia d’oro nella graduatoria regionale Francesca Soldano, 10 anni, nella categoria 55 chilogrammi, ed Erica Mangione, 11 anni, nella categoria +57 chilogrammi.
Altri due prestigiosi risultati l’associazione ciancianese li ha ottenuti con altri due giovanissimi atleti che hanno conquistato due secondi posti nelle rispettive categorie. Si tratta di Simona Arcuri di 8 anni, nella categoria 45 chilogrammi, e di Girolamo Carubia di 7 anni, nella categoria 24 chilogrammi.
La squadra ciancianese di judo era capitanata dal maestro Giuseppe Diecidue che ha una corposa scuola di giovani allievi a Cianciana e una sezione a Ribera dove complessivamente sono coinvolti una quarantina di mini atleti.
<<I complimenti per il buon successo – ci dice Giuseppe Diecidue – vanno senz’altro ai ragazzini che lavorano quotidianamente con impegno, applicandosi parecchio negli allenamenti, ma una menzione particolare la meritano i loro genitori che si sacrificano tutti i giorni nell’accompagnamento dei loro figli in palestra e che li incoraggiano in questa attività sportiva dilettantistica che già offre buoni frutti e tante soddisfazioni>>.
Enzo Minio, “La Sicilia” del 08/03/12

461978_2652041875018_1674921860_1921299_324327360_oL’associazione sportiva dilettantistica “Bushido School” di Cianciana piazza ben quattro giovanissimi atleti in una gara regionale di judo che è stata organizzata dal comitato siciliano dello Csen e che si è svolto presso il palazzetto dello sport di Termini Imerese.

Si tratta di tre ragazzine e di un giovanissimo atleta, tutti di età compresa tra i sette e gli undici anni. Hanno ottenuto il primo posto e la medaglia d’oro nella graduatoria regionale Francesca Soldano, 10 anni, nella categoria 55 chilogrammi, ed Erica Mangione, 11 anni, nella categoria +57 chilogrammi.

Altri due prestigiosi risultati l’associazione ciancianese li ha ottenuti con altri due giovanissimi atleti che hanno conquistato due secondi posti nelle rispettive categorie. Si tratta di Simona Arcuri di 8 anni, nella categoria 45 chilogrammi, e di Girolamo Carubia di 7 anni, nella categoria 24 chilogrammi.

La squadra ciancianese di judo era capitanata dal maestro Giuseppe Diecidue che ha una corposa scuola di giovani allievi a Cianciana e una sezione a Ribera dove complessivamente sono coinvolti una quarantina di mini atleti

«I complimenti per il buon successo – ci dice Giuseppe Diecidue – vanno senz’altro ai ragazzini che lavorano quotidianamente con impegno, applicandosi parecchio negli allenamenti, ma una menzione particolare la meritano i loro genitori che si sacrificano tutti i giorni nell’accompagnamento dei loro figli in palestra e che li incoraggiano in questa attività sportiva dilettantistica che già offre buoni frutti e tante soddisfazioni».

Enzo Minio, “La Sicilia” del 08/03/12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.