La Polisportiva Cianciana vince il campionato: promossa in Prima Categoria
La Polisportiva Cianciana vince il campionato: promossa in Prima Categoria

Polisportiva Cianciana

La Polisportiva Cianciana conquista con due turni di anticipo la promozione diretta in Prima Categoria. La corazzata biancoverde, mai sconfitta in questo campionato, ha matematicamente vinto il campionato in virtù dei tre punti conquistati sul campo del Resuttana, battuto 2-0 grazie alle reti di Roberto Cimino e Ignazio Mortellaro.

Un campionato dominato fin dalla prima giornata. Su 18 partite (con altre due ancora da disputare) il Cianciana ha collezionato ben 13 vittorie (7 in casa e 6 in trasferta) e 5 pareggi (2 in casa e 3 in trasferta). Numeri straordinari che si impreziosiscono ulteriormente guardando quelli relativi alle reti fatte (31) e alle reti subite (8), miglior attacco e miglior difesa del torneo.

Per la Polisportiva Cianciana si tratta della seconda promozione consecutiva, dopo quella ottenuta ai play-off contro il San Biagio Platani lo scorso campionato. In appena due anni il calcio ciancianese è rinato grazie al lavoro meticoloso di un’attenta dirigenza, guidata dal presidente Massimo D’Angelo, che ha saputo costruire una squadra forte e senza rivali. Il reparto difensivo il vero punto di forza di questa squadra con centrali del calibro di Bahou (capitano), Cimino e Greco che hanno permesso al portiere Tornabene  di rimanere imbattuto per nove partite consecutive. E poi gente come Ceroni, Bitetto (il bomber della squadra) e Russo, abituati a categorie superiori, e ancora la spinta dei fratelli Sapienza, l’agonismo di Scaglione a centrocampo, l’imprevedibilità in attacco di Ferlisi e Mortellaro.

Una squadra plasmata a sua immagine e somiglianza da mister Raimondo Salemi, tecnico giovane ma con già la giusta dose di esperienza sulle spalle, alla sua terza promozione dopo quella dello scorso campionato sempre con la Polisportiva Cianciana (dalla Terza alla Seconda Categoria) e quella conquistata alla guida dell’Atletico Raffadali (dalla Terza alla Seconda Categoria), senza dimenticare due fasi finali Juniores e i play-off sfiorati in Promozione con il Cianciana 2000.

Domenica 29 Marzo la festa allo stadio “Setticasi” di Cianciana in occasione della sfida con l’Aspranuova, l’unica squadra che ha provato a tenere vivo questo campionato.

La classifica dopo 19^ Giornate

Classifica Seconda Categoria Girone B 2014-2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.