L’associazione Settimana Santa di Cianciana nel 2019 a Matera
L’associazione Settimana Santa di Cianciana nel 2019 a Matera

Settimana Santa 2013

L’associazione culturale religiosa “Settimana Santa” di Cianciana prenderà parte a Matera alle manifestazioni che si terranno in Basilicata in occasione della proclamazione di “Matera, capitale europea della cultura 2019”. Lo ha annunciato il presidente del sodalizio ciancianese Gerlando D’Angelo che ha assicurato la presenza del componenti dell’associazione che andrà a rappresentare, sul palcoscenico europeo, i riti religiosi e tradizionali della Settimana Santa di Cianciana.

Nei giorni scorsi il vicepresidente dell’associazione Domenico D’Angelo e il consigliere Antonino Caruso hanno partecipato a Matera al convegno e alla mostra che avevano per oggetto “Salvaguardare il patrimonio culturale immateriale. Le comunità delle Passioni di Cristo per una prospettiva Unesco” e che sono state promosse dall’associazione nazionale “Europassione per l’Italia”, diretta da Flavio Sialino.

Cianciana è stata presente all’incontro lucano, durato tre giorni, assieme ad altre 18 associazioni italiane e a ben 207 partecipanti ufficiali in rappresentanza di associazioni e di istituzioni italiane, europee e mondiali, dalle confraternite religiose all’Unesco. La delegazione ciancianese ha fatto esperienza per conoscere e concordare le iniziative comuni per la salvaguardia, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale delle manifestazioni religiose e tradizionali che nella cittadina agrigentina vengono tramandate da oltre un secolo da padre in figlio.

“E’ vero che Matera 2019 è un appuntamento lontano – ci dice Gerlando D’Angelo – ma è chiaro che dobbiamo prepararci al meglio per figurare bene sul palcoscenico d’Europa. Ogni anno abbiamo l’appuntamento della Settimana Santa ciancianese, ma abbiamo fatto esperienze in Francia, a Rive de Gier, e in tante piazze italiane”.

Articolo di Enzo Minio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.