Sarà spareggio per i play-off, ma il Cianciana ha già vinto

cianciana 2000Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Cianciana chiude nel migliore dei modi il suo campionato vincendo sul campo dell’Isola delle Femmine e piazzandosi al quinto posto in classifica con 47 punti, gli stessi dell’Alcamo. Sarà quindi uno spareggio tra le due squadre a decidere chi andrà a disputare i play-off. Il Ribera, dunque, seconda classificata, attende di conoscere il suo avversario. L’altra gara, invece, sarà tra Castellammare e Favignana. Nulla da fare per il Terrasini a cui è costato caro il pareggio esterno con il Campobello di Mazara e che ha permesso, appunto, a Cianciana ed Alcamo di scavalcarlo. Al di là di come andrà a finire lo spareggio, la stagione del Cianciana è stata al di sopra delle aspettative e quindi positiva. La salvezza era l’obbiettivo dichiarato ad inizio stagione ma, complice un girone di ritorno di tutto rispetto, i biancoverdi sono riusciti a conquistarsi una posizione in classifica molto importante. Merito dei sacrifici del presidente Paturzo, del grande lavoro di mister Filippazzo e di tutti i giocatori che hanno seguito alla lettera i consigli del loro allenatore. Per il resto, il Valderice ha vinto meritatamente il campionato dimostrandosi superiore al Ribera, sua concorrente per la vittoria finale. Ribera che aveva dichiarato di voler tornare assolutamente in Eccellenza dopo la cocente retrocessione della scorsa stagione, e per fare ciò la dirigenza ha investito tanto. Una mancata promozione sarebbe per loro un fallimento, il Cianciana, comunque vada, ha già vinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.