Blitz dei carabinieri di Cammarata nei comuni dell’area montana della provincia di Agrigento per contrastare reati di natura ambientale. Una ventina i militari che hanno passato al setaccio varie officine auto-meccaniche ed autodemolitori.

Scoperta e sequestrata una discarica abusiva a Cianciana. I militari hanno deferito due responsabili di una ditta di autodemolizioni, P.G. di 70 anni e P. E.  di 45. I due sono accusati di avere utilizzato uno dei terreni della ditta, esteso circa 400 mq., come discarica abusiva.

Nell’attività di controllo, infatti, i militari hanno rinvenuto nell’area numerosi pezzi di autoveicoli interrati e altri rifiuti di vario genere.

Fonte: Giornale di Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.