Si riparte dalla Terza Categoria: costituita l’ASD Poliportiva Cianciana
Si riparte dalla Terza Categoria: costituita l’ASD Poliportiva Cianciana

Stadio Comunale "Giuseppe Setticasi" di Cianciana

La comunità ciancianese non ci sta a rimanere senza calcio: è stata costituita una nuova società, l’asd “Polisportiva Cianciana” e si riparte dalla Terza categoria.

La panchina sarà guidata da Raimondo Salemi e l’obiettivo dichiarato è la vittoria del campionato. Dopo la cessione del titolo di Promozione al Ribera 1954 avvenuta intorno alla metà di giugno, il paese era rimasto senza una squadra.

È così che circa 30 giovani “di buona volontà” si sono messi assieme per riformare una compagine che possa, anche, sfruttare al meglio lo stadio “Giuseppe Setticasi”: al progetto hanno aderito anche tanti ex giocatori del Cianciana 2000 che di certo offriranno una marcia in più ai biancoverdi dopo aver giocato in una categoria superiore. Presidente è stato eletto Massimo D’Angelo, vice presidente Gaetano di Stefano, tesoriere Fabio Albanese, segretario Vincenzo D’Angelo, membri del direttivo sono Pietro Raffa, Vincenzo La Corte, Angelo Siracusa, Salvatore Albanese e Piero Di Maria, mentre gli altri soci dirigenti sono Liborio Curaba, Benedetto Carubia, Antonino Calamo, Antonio Zambito, Carlo D’Angelo, Biagio Stellini, Omar Vasile, Luigi Gagliano, Gioacchino Leto, Salvatore Carubia, Angelo Tammuzzo, Lorenzo D’Alessandro, Giuseppe Montalbano e Vincenzo Fratello.

“Cianciana non deve stare senza calcio e per questo abbiamo voluto fortemente costituire questa società – ha detto il presidente D’Angelo -. Di certo raccogliamo una pesante eredità, se pensiamo agli eccellenti risultati che ha raggiunto il Cianciana 2000, ma cercheremo di fare del nostro meglio, la voglia e l’impegno non mancano e puntiamo a fare bene, non ci nascondiamo e diciamo che la dirigenza tutta, assieme ai ciancianesi, vuole vincere questo campionato”.

Per questo è stata allestita una rosa di tutto rispetto che vede quale capitano Salàh Bahou, che pur potendo aspirare a categorie più alte, ha voluto, così come Roberto Cimino, Giuseppe Diecidue, Giuseppe Bavuso ed altri, credere in questo progetto che vede presenti in squadra i ciancianesi Giovanni Ferlisi, Leoluca Bavuso e Joseph Tallo, che hanno militato fuori nelle scorse stagioni, oltre ad un giovane portiere dal sicuro avvenire come Davide Salvo che sarà affiancato fra i pali da Gerry Contino.

A rafforzare ulteriormente l’organico sono gli alessandrini Davide Maniscalco e Giovanni Comparetto, i bivonesi Giuseppe Franciamore e Michele Carubia assieme al forte sambiagese Benedetto Circo, e i già “rodati” Salvatore Piazza, Antonio Argirò, Giuseppe Antonio Diecidue, Giuseppe Ciraolo, Salvatore Lionti, Luigi Gagliano e Domenico Carubia, tutti con esperienze in categorie superiori, a cui saranno aggregati i giovani della categoria “Allievi” Fofò Ciaravella, Mario Fretto, Federico Montalbano ed Antonio Bavuso, ragazzi dal promettente futuro sportivo.

La guida tecnica è stata affidata a mister Raimondo Salemi, allenatore ciancianese con esperienza anche in Promozione, che sarà coadiuvato da Salvatore Bruno.

Articolo di Loredana Guida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.