Targa Florio 2016, Ferrari e auto storiche attraversano Cianciana (FOTO)
Targa Florio 2016, Ferrari e auto storiche attraversano Cianciana (FOTO)

Targa Florio 2016

Nella mattinata del 7 maggio 2016 la Targa Florio, la corsa automobilistica più antica del mondo giunta quest’anno alla 100^ edizione, è arrivata a Cianciana. Una cinquantina di Ferrari e altrettante auto storiche hanno attraversato il corso principale del paese, entusiasmando tutti i presenti.

Le auto storiche hanno svolto una tappa di prova di regolarità con controllo a timbro in cui il rispetto dei tempi prestabiliti per compiere i diversi tratti del percorso costituisce il fattore determinante per la classifica.

Gli organizzatori sono rimasti contenti ed hanno manifestato benevolmente il supporto cittadino con la polizia locale che ha saputo gestire l’ordine nel migliore dei modi questo evento e i giudici di gara sono riusciti a fare il proprio lavoro senza intoppi da parte della cittadinanza come spesso succede.

Inevitabile, almeno da parte del Sindaco Santo Alfano, fermare qualche vettura per  una foto ricordo con autisti d’eccezione, e complimentarsi con loro per aver onorato questa importante manifestazione. Tra questi John Elkann, presidente dell’Exor e FCA, che ha ricevuto la bandiera della Juventus da parte del super tifoso ciancianese Alfonso Orlando, Renato Pozzetto, comico e attore, meno disponibile alle manifestazioni di affetto dei cittadini, Angelo Sticchi Damiani presidente dell’Automobile Club d’Italia, Muthar Kent presidente della Coca Cola ed ovviamente famosi piloti come Jacky Ickx, Sandro Munari, Nino Vaccarella, Vic Elford, Arturo Merzario a Gijs Van Lennep, Carlo Facetti, Nanni Galli, Helmut Marko, non poteva mancare Costanza Afan de Rivera Costaguti, l’ultima erede dei Florio, figlia di Giulia e nipote di Ignazio e Franca Florio.

La giornata non soleggiata con piccola pioggerellina finale ha permesso che tutto finisse nel migliore dei modi senza guastare questo evento, il corso era pieno e i cittadini erano intenti non solo ad ammirare le auto ma a fotografare con i loro cellulari queste perle di automobili che hanno allietato la mattinata ciancianese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.