Un incendio ha distrutto abitazione in via Roma

vigili_del_fuoco09/05/09 – Mattinata molto movimentata a Cianciana. Intorno alle ore 7:00 si è sviluppato un incendio in una abitazione privata nella centralissima in via Roma. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento dei Volontari con sede a Cianciana che riescono a mettere in salvo il sig. Alfonso D’Angelo.

A supporto dei volontari arrivano i Vigili del Fuoco di Agrigento con due grosse autobotti, una di medie dimensioni ed un fuoristrada con altre attrezzature di pronto intervento.
Il primo ad accorgersi che qualcosa non andava è stato un vicino di casa di origine nord-africana che dopo aver avvertito un odore acre dalla sua abitazioni si è affacciato al balcone e ha notato la fuoriuscita di fumo scuro e denso dagli infissi dell’abitazione del sig. D’Angelo. Subito corre a bussare alla porta del vicino ma non ottenendo risposta si arrampica in qualche modo attraverso i pluviali e giunge al balcone del primo piano da dove cerca di richiamare l’attenzione del sig. D’Angelo che dà segni di vita ma rimane a letto. Intanto altri vicini di casa escono dalle loro abitazioni e fanno scattare l’allarme al 115. La centrale di pronto intervento smista la chiamata al locale responsabile dei Vigili del Fuoco, Geom. Filippo Mattaliano che subito mette in moto la squadra volontari del locale distaccamento che in pochissimi minuti intervengono in Via Roma. Subito allertata la Stazione dei Carabinieri locale, anche da Alessandria Della Rocca vengono mandati due carabinieri. I Volontari riescono subito ad entrare nell’abitazione e a mettere in salvo il sig. D’Angelo. La situazione è molto delicata perchè all’interno sono custodite diverse batterie per auto, pneumatici, cataste di giornali, vestiario e oggetti in plastica. Viene allertato, quindi, anche il Comando Provinciale. Mentre i suoi colleghi cercano di domare l’incendio, un Vigile, munito di bombola di ossigeno e di tanto coraggio, entra nell’abitazione e riesce ad individuare una bombola di gas ed a portarla fuori. Dopo un’ora dall’allarme arrivano i Vigili di Agrigento seguiti dai loro automezzi e con grande coordinazione riescono a svuotare l’edificio e a spegnere l’incendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.