Un passo verso l’accoglienza

Cartello di benvenutoPrima le insegne poste alle entrate del paese che danno il “benvenuto” e “l’arrivederci” nelle principali lingue (inglese, francese e tedesco, oltre all’italiano); poi due mappe di Cianciana dove sono evidenziati i posti e i monumenti da visitare , una in Corso Vittorio Emanuele e l’altra presso il nuovo Museo della memoria, e infine dei piedistalli posti in prossimità di ogni monumento, contenenti la storia e la descrizione del monumento stesso in lingua italiana ed inglese. Piccole cose che rendono il paese più accogliente nei confronti di tutte quelle persone che in estate vengono a Cianciana per rivedere i parenti e visitare il paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.