Cianciana ricorda i suoi caduti con una manifestazione commemorativa svoltasi il 16 novembre presso l’auditorium del centro sociale con le Associazioni del territorio, l’ANPI (Ass. Nazionale Partigiani Italiani) e ANFCDG (Ass. Naz. Famiglie e Dispersi in Guerra), il patrocinio del Comune di Cianciana e la presenza delle bandiere della CISL e CGIL.

Alla manifestazione sono intervenuti il Sindaco Franco Martorana, i rappresentanti dell’ANPI, Gaetano Pulizzi, Eugenio Giannone e Salvatore Panepinto, un breve intervento di Gaetano Arfeli per descrivere con una brevissima storia la nascita della bandiera dell’ANFCDG, una bandiera che ha potuto sventolare nei Sacrari, Ossari e cimiteri dove riposano i nostri militari Italiani caduti nelle guerre, e Commemorare, Onorare, Ricordare tutti i figli della Patria Italiana.

Cianciana offre il proprio contributo alla commemorazione di questo importantissimo evento, che ripercorre le tappe più salienti del conflitto, mediante la lettura di scritti, poesie, lettere e documenti dell’epoca, mentre alcuni brani musicali, che hanno caratterizzato quel periodo, sono riproposti dai studenti dell’Istituto Comprensivo “A. Manzoni” di Cianciana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.